Regolamento aziendale: strumento di organizzazione

Il regolamento aziendale come strumento per la definizione di norme comportamentali interne

Regolamento aziendale: strumento di organizzazione

Vuoi migliorare la tua organizzazione aziendale? Hai problemi con i tuoi dipendenti? Il regolamento aziendale interno può aiutarti. Leggi il post.

Esiste uno strumento che permette alle imprese di migliorare la propria organizzazione ed efficienza. Aiuta a stabilire norme comportamentali condivise finalizzate a migliorare l’ambiente di lavoro e prevenire i conflitti. E’ il regolamento interno.

Cos’è il regolamento aziendale?

Il regolamento interno aziendale elenca norme comportamentali che l’azienda ritiene indispensabili per una migliore organizzazione. Il suo scopo è informare i dipendenti rispetto a cosa ci si aspetta da loro e quali sono le regole a cui devono attenersi.

È importante che sia accurato, sintetico e schematico. Scritto in modo da evitare fraintendimenti o equivoci.

Come scrivere un regolamento aziendale interno?

Per scrivere un regolamento interno efficace è importante stabilire quali sono le esigenze organizzative dell’azienda e, successivamente, definire le regole ottimizzano i comportamenti e le relazioni interne.

Diversi possono essere i punti da toccare. A titolo esemplificativo:

  • Norme comportamentali e gestione delle presenze in azienda (orari, assenze, ferie e permessi…)
  • Utilizzo della tecnologia. Linee guida in merito all’utilizzo di cellulari, portatili, agende digitali personali, e-mail, social network e navigazione su internet sul posto di lavoro.
  • Disposizioni relative alla relazione con il cliente
  • Direttive per la manutenzione delle attrezzature e degli ambienti aziendali

E’ inoltre possibile inserire una premessa che inquadri il contesto lavorativo complessivo (breve storia dell’azienda, obiettivi strategici, cultura aziendale). Questo per integrare maggiormente il dipendente nella realtà lavorativa.

Come può esserti utile in caso di problemi con dipendenti?

Il regolamento interno aziendale può essere utile principalmente per due aspetti: informazione per il dipendente e strumento per l’imprenditore.

Il dipendente, con il regolamento interno, viene integrato in modo chiaro ed efficace nel contesto lavorativo.  Ha gli strumenti per comportarsi in modo appropriato e costruttivo. Questa è la base per aumentare la cooperazione e creare relazioni interne trasparenti e serene.

Il titolare mette così in chiaro le regole comportamentali. In caso di mancato rispetto, da parte del dipendente, ha uno strumento chiaro e condiviso a cui fare riferimento anche in caso di provvedimenti.

Vuoi un supporto per redigere il tuo regolamento?

Non dimenticare che è il tuo regolamento deve essere in linea con i CCNL applicati e le leggi vigenti.

Se hai bisogno di un supporto per la redazione del tuo regolamento aziendale, non esitare a contattarci.

Nicola Pirovano – 035.285159 – nicola.p@cnabergamo.it

 

 Potrebbe interessarti anche 

Legislazione del lavoro e libri paga: altri servizi

Formazione per le imprese: obbligatoria e professionale

Bandi aperti per le imprese

Commenta