Bando Innodriver S3 – Edizione 2019

Bando Innodriver S3 – Edizione 2019

Nuove opportunità per le imprese che acquisiscono e sviluppano servizi avanzati di innovazione tecnologica e nei processi di brevettazione. Scopri di più.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda di partecipazione al Bando:

1) PMI, che al momento di presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Essere micro, piccola o media impresa, escluse le società semplici che non svolgono attività commerciale;
  • Essere regolarmente costituite, iscritte e attive nel registro delle imprese;

2) Professionisti (solo per la misura A):

  • in forma singola, associata o societaria la cui professione è organizzata in albi, ordini o collegi professionali, dotati di partita IVA e svolgere l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo
  • Non regolamentati di cui alla legge 4/2013, anche in forma associata, dotati di partita IVA e svolgere l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo entro la fase di avvio della rendicontazione finale e dell’erogazione del contributo.

INTENSITÀ DI AIUTO E LIVELLI DI INVESTIMENTO

L’agevolazione è a fondo perduto così distinto:

Misura A: contributo a fondo perduto di € 25.000,00 concesso a fronte di un investimento pari o superiore a 40.000

Misura B: contributo a fondo perduto di € 30.000,00 a fronte della presentazione a valere sulla Fase 2 (EIC Accelerator Pilot) della misura Strumento per le PMI di Horizon 2020 di un progetto che ha ottenuto il Seal of Excellence in Fase 1.

PROGETTI FINANZIABILI

Progetti di innovazione tecnologica:

Misura A: Collaborazione tra PMI e Centri di ricerca e Innovazione CRTT che erogano servizi di ricerca di base e/o laboratorio: progetti di innovazione di prodotto o processo in almeno una delle Aree di specializzazione S3

Misura B: sostegno, per le imprese che hanno ottenuto il Seal of Excellence, alla predisposizione del business plan necessario alla presentazione a valere sulla Fase 2, le quali in fase 1 sono state ammesse ma non finanziate per esaurimento risorse. Le proposte devono rientrare in una delle tematiche S3 di regione Lombardia.

DURATA DEI PROGETTI

Per entrambe le misure devono essere avviati – emissione dei titoli di spesa (Misura A)/presentazione del progetto Fase 2 (Misura B)- successivamente alla data di presentazione della domanda di contributo.

LE SPESE AMMISSIBILI

1) Misura A:

  1. Costi per acquisizione di servizi e consulenze specialistiche da CRTT, presentare preventivi di spesa riportanti la ragione sociale e partita IVA del centro di ricerca fornitore
  2. Costi diretti di personale, nella misura del 20% dei costi indiretti ammissibili (voce a)
  3. Costi indiretti, nella misura del 15% del totale dei costi diretti di personale (voce b).

I giustificativi di spesa devono rispettare la normativa di riferimento in termini di annullamento della spese e riportare la dicitura: “Spesa sostenuta a valere sul bando Innodriver – S3- edizione 2019 cofinanziata dal POR FESR 2014-2020” e il relativo codice CUP.

 

2) Misura B:

Le  imprese  potranno  presentare  domanda  di  richiesta  di  contributo relativamente a proposte progettuali  che hanno ottenuto il Seal of Excellence nelle cut-off relative al peridio al periodo novembre 2017 – settembre 2019 comunque entro la data di presentazione della domanda.

La presentazione del progetto rielaborato alla fase 2 (EIC Accelerator Pilot) dei bandi Horizon 2020 deve avvenire successivamente alla data di presentazione della domanda sul presente bando ed entro la data prevista per la conclusione del progetto (365 giorni dalla data di pubblicazione sul BURL del decreto di concessione)

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

MISURA A: apertura 21/11/2019 ore 15.00 – chiusura 23/01/2020 ore 15.00

MISURA B: apertura 03/10/2019 ore 12.00 – chiusura 30/10/2019 ore 16.00

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Per avere maggiori dettagli, contattaci.

Ufficio Sviluppo Impresa

Stefania Zampatti

035/285190

stefania.z@cnabergamo.it

Commenta