Settore moda e design: incentivi per le start up

Contributi per start up del settore moda e design: Bando New Fashion & Design

Sei una start up del settore moda e design e hai effettuato investimenti finalizzati allo sviluppo della tua attività? Questo bando ti può interessare.

Soggetti destinatari

MPMI con sede operative in Lombardia costituite con i seguenti codice ATECO 2007 da non più di 48 mesi:

  • C13 – Industrie tessili
  • C14 – Confezione di articoli di abbigliamento; confezione di articoli in pelle e pelliccia
  • C15 – Fabbricazione di articoli in pelle e simili
  • C16 – Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero, esclusi i mobili; fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio
  • C23 – Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi
  • C27 – Fabbricazione di apparecchiature elettriche ed apparecchiature per uso domestico non elettriche
  • C31 – Fabbricazione di mobili
  • C32.1 – Fabbricazione di gioielleria, bigiotteria e articoli connessi; lavorazione delle pietre preziose
  • C32.50.4 – Fabbricazione di lenti oftalmiche
  • C32.50.5 – Fabbricazione di armature per occhiali di qualsiasi tipo; montatura in serie di occhiali comuni

Tipologia di contributo

Il bando mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammesse fino ad un massimo di € 30.000, a fronte di un investimento minimo di € 15.000.

Investimenti ammessi

Due le misure previste:

Linea A: ammodernamento della sede di impresa e potenziamento della strumentazione tecnologica

Spese ammissibili:

Spese relative ad impianti, macchinari e attrezzature nuovi finalizzati esclusivamente all’esercizio dell’attività imprenditoriale, ad esempio:

  • impianti e macchinari;
  • mobili e arredi;
  • hardware e software.

Linea B: servizi promozione, digitalizzazione, incubazione e accelerazione

Spese ammissibili:

Spese per l’acquisizione di servizi finalizzati alla promozione, alla digitalizzazione e all’incubazione e accelerazione, ad esempio:

  • progettazione e attuazione di campagne promozionali;
  • partecipazione a fiere (esclusi rimborsi di vitto, alloggio, viaggio, costi per gadget e per promoter/o standisti);
  • stampa e realizzazione di marchi, loghi e immagine coordinate;
  • realizzazione brochure prodotti e pubblicazioni aziendali;
  • realizzazione siti internet e app;
  • realizzazione piattaforme per e-commerce;
  • digitalizzazione dei processi di produzione, distribuzione e vendita;
  • consulenze esterne finalizzate al supporto allo start up dell’impresa ad alto contenuto specialistico fornite da incubatori o acceleratori.

Le spese devono essere sostenute a partire dal 1°gennaio 2019 e fino al 17 settembre 2019.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda per linea di intervento.

Presentazione delle domande

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate online sulla piattaforma Bandi online di Regione Lombardia a partire dalle ore 10.00 del 18/09/2019 e fino alle ore 12.00 del 02/10/2019. La procedura utilizzata è automatica con eventuale sorteggio, con una fase di pre-qualifica effettuata tramite il sistema.

Ulteriori informazioni

Sei hai una start up appartenente al settore moda o design e hai effettuato investimenti negli ultimi mesi, contattaci per avere ulteriori informazioni in merito al bando.

Ufficio Sviluppo Impresa

Stefania Zampatti

035/285190

stefania.z@cnabergamo.it

About the Author /

comunicazione@cnabergamo.it

Commenta