Imprese in rete 
 
 
  
Bandi e Agevolazioni 
  
CNA supporta le imprese nella predisposizione e presentazione di richieste per il riconoscimento di contributi a fondo perduto o in conto interessi, a valere sui bandi promossi da enti pubblici (Camera di Commercio, Regione, Provincia, Ministeri, Comuni, ecc.) e bilaterali (ELBA). L’Ufficio Bandi CNA Bergamo è a disposizione degli associati per assistenza e supporto in ogni fase dell’iter procedurale della pratica di richiesta di contributo: dalla verifica dei requisiti necessari, alla predisposizione dei molteplici documenti richiesti, dall’invio della domanda – oggi sempre più spesso in via “telematica” - alla gestione della rendicontazione delle spese.
 
Per informazioni e chiarimenti:

Stefania Zampatti
  
Indirizzo Via Roma, 85 – Gorle (BG)
telefono Telefono: 035.285190
icone fax Fax: 035.299706
email Email:
 

 


BANDO STOREVOLUTION  - Contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili per l'innovazione delle micro, piccole e medie imprese commerciali -  Finalità del bando, affrontare la rivoluzione digitale che ha cambiato le abitudini e i comportamenti di acquisto dei consumatori. Presentazione domande dalle ore 12.00 del 10 settembre 2018 fino alle ore 12.00 dell'8 ottobre 2018.


BANDO CONAI PER LA PREVENZIONE  - Valorizzare la sostenibilità degli imballaggi |Edizione 2018 -  400.000,00 € e comunicazione dedicata per premiare la sostenibilità ambientale degli imballaggi nel biennio 2016/2017, di cui 70.000,00 € destinati ai 7 casi vincitori più virtuosi. Presentazione domande entro il 30 giugno 2018.


BONUS PUBBLICITA' 2018  - Incentivi disponibili FINO AD ESAURIMENTO delle richieste - 62,5 milioni di euro per imprese, lavoratori autonomi, enti no profit che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani o periodici, emittenti tv e radio locali. Credito d'Imposta pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di microimprese, Pmi e startup innovative.


VOUCHER DIGITALI I4.0 - CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO per le MPMI di tutti i settori per abbattere dal 50% al 70% dei costi in:  Formazione, Consulenza, Acquisto di tecnologie.  I bandi verranno pubblicati dalle singole Camere di Commercio che definiranno: intensità; termini di presentazione della domanda e tempi di uscita. CNA supporta le imprese nell'individuazione delle tecnologie più utili, nella selezione dei fornitori, nella loro implementazione e nelle esigenze dal punto di vista organizzativo e formativo.


SIAL PARIGI 21-25 ottobre 2018 - Contributo a fondo perduto per le imprese lombarde pari a circa il 60% della spesa. Opportunità per 12 imprese lombarde o consorzi del settore agroalimentare per partecipare alla più importante fiera internazionale di settore. Il SIAL è il primo network mondiale di saloni con una copertura geografica ineguagliabile: Europa (Parigi), Nord America (Montréal e Toronto), Sudamerica (San Paolo), Medio Oriente (Abu Dhabi) e Asia (Shangai). Forte di questa presenza mondiale, il SIAL ha sviluppato, oltre ad una conoscenza molto approfondita di tutti gli operatori della filiera agroalimentare, anche un ruolo di osservatorio privilegiato e riconosciuto delle tendenze e delle innovazioni provenienti da tutto il mondo. Le domande potranno essere presentate ton-line dalle ore 12.00 del 19 aprile 2018 fino alle ore 16.00 del 22 maggio 2018.


EXPORT 4.0 - 50% a fondo perduto per fiere estere e e-commerce. Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde aegvolano con contributi a fondo perduto del 50% le imprese intenzionate a sviluppare e consolidare la propria posizione sui mercati esteri tramite Fiere all'estero e lo sviluppo di e-commerce per i settori manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese.


IPERAMMORTAMENTO E CREDITO D'MPOSTA - LE AGEVOLAZIONI FISCALI 2018. L'innovazione veste un ruolo dominante per migliorare la propria azienda: investire in ricerca, formazione, tecnologie innovative, è il miglior modo per vincere la sfida del futuro, per superare la crisi o semplicemente per ottenere maggiori profitti.
Per farlo sono a disposizione delle imprese importanti agevolazioni fiscali, tra cui l'Iperammortamento e Credito d'imposta.


Bando Sabatini TER - Finalità del bando. Intervento agevolativo per l'acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte di piccole e medie imprese. Per il solo 2018 lo stanziamento del MISE dedicato alla Nuova Sabatini è di 33 milioni di euro.


Nuove imprese a tasso zero Mutuo agevolato a tasso zero, a copertura massima del 75% dell'investimento ammesso; rate semestrali costanti anticipate. L'obiettivo è dare sostegno allo start-up di micro e piccole imprese a prevalente partecipazione giovanile e/o femminile. Presentazione domande aperta fino esaurimento fondi.


Bando Intraprendo - RIFINANZIATO  - bando a sostegno di start up e/o aspiranti imprenditori con un contributo a fondo perduto (10% dell'agevolazione) e un finanziamento a tasso agevolato (90% dell'agevolazione) da un minimo di € 25.000. Presentazione domande a partire dal 4 ottobre 2017


Lombardia CONCRETA: sostegno alle imprese lombarde operanti nei settori dell'accoglienza turistica, dei pubblici esercizi (ristoranti e bar) e del commercio alimentare al dettaglio per la realizzazione di progetti di miglioramento delle strutture e per il potenziamento dell'upgrade tramite investimenti strutturali.


PROROGATO FINO AL 30 APRILE 2018 | Voucher digitali I4.0-2017 - Finalità del bando. Bando per la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici attraverso la diffusione della "cultura digitale" tra le MPMI; l'innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici; il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0


Bando Storevolution - Contributi per investimenti finalizzati all'innovazione delle micro, piccole e medie imprese commerciali. L'intervento è finalizzato a supportare le MPMI commerciali in un percorso di innovazione con lo scopo di: affrontare i cambiamenti legati ad una domanda complessivamente stagnante e alla rivoluzione digitale che ha cambiato le abitudini e i comportamenti di acquisto dei consumatori; consentire un riposizionamento strutturale del modo di fare negozi0.
Modalità e termini di presentazione delle domande da stabilire.


Bando Smart & Start - Finalità del bando. Sostenere la nascita e los viluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative. Le domande di agevolazione, corredate dei piani di impresa, possono essere presentate a partire dal giorno 16 febbraio 2015 ore 12.00 e fino a esaurimento risorse. Le domande di agevolazione devono essere compilate esclusivamente online  e firmate digitalmente dal legale rappresentante o dalla persona fisica proponente per conto della società costituenda.


Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell'Unione Europea e Internazionali - MARCHI +3. Supportare le imprese, in particolare le PMI, per la valorizzazione dei titoli della proprietà industriale. Concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l'estensione all'estero (sia a livello dell'Unione Europea che a livello internazionale) dei propri marchi.
Per accedere all’agevolazione è necessario: 1) Compilare il form on line a partire dalle ore 9:00 del 7 marzo 2018 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. La compilazione del form on line consentirà l’attribuzione del numero di protocollo, che dovrà essere riportato nella domanda di agevolazione. 2) Inviare la domanda entro 5 giorni dalla data del protocollo assegnato, esclusivamente attraverso PEC .


Bando AL VIA - Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione.  La finalità del bando è quella di supportare nuovi investimenti da parte delle PMI, al fine di rilanciare il sistema produttivo e facilitare la fase di uscita dalla crisi socio-economica che ha investito anche il territorio lombardo. La domanda può essere presentata a partire dalle ore 12.00 del giorno 5 luglio 2017 e sino al 31 dicembre 2019.


CHIUSO PER ESAURMENTO FONDI | Turismo e Attrattività -  Il bando è rivolto a tutte le attività alberghiere (alberghi, villaggi, ostelli, rifugi, affittacamere) e di ristorazione (ristoranti, bar, gelaterie, pasticcerie). La finalità del bando è sostenere la competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa. La dotazione finanziaria complessiva è pari a €32.000.000. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 15 maggio 2017 fino ad esaurimento risorse.


ANTEPRIMA Bando AL VIA - Mix di contributi a fondo perduto: finanziamenti agevolati e garanzie per investimenti in immobili e macchinari.


Misura B accesso al credito: contributo in conto interessi/canoni erogato in unica soluzione e in forma attualizzata a fronte del perfezionamento, da parte degli Istituti di credito/Intermediari finanziari convenzionati, di finanziamenti a medio termine/operazioni di locazione finanziari.


FONDI ESAURITI - Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti agevolati a tasso zero fino al 75% delle spese e fino a 1,5 milioni di euro per nuove imprese costituite (o in costituzione) da parte di giovani dai 18 ai 35 anni o donne.


Piani di sviluppo aziendale: contributi per la formazione per rafforzare le competenze delle persone e la competitività delle imprese, per l'introduzione di nuove tecniche e tecnologie di produzione e/o di servizio, digitalizzazione dei processi, messa in produzione di nuovi prodotti, riorganizzazione dei processi, ingresso in nuovi mercati.


CHIUSO PER ESAURMENTO FONDI, prevista riapertura bando - Linea Ricerca e Sviluppo Frim Fesr 2020: finanziamenti agevolati fino al 100% delle spese al tasso dello 0,5% per progetti che comportino attività di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione a favore di MPMI.


SOSPESO PER ESAURMENTO RISORSE Fondo FRIM: linee di intervento 1 “sviluppo aziendale”, 4 “crescita dimensionale d’impresa”, 5 “trasferimento della proprietà d’impresa”; finanziamento in conto interessi fino al 100% del programma d’investimento.


CreditoAdesso: nuovi criteri attuativi per il finanziamento di ordini accettati e/o contratti di fornitura, tra cui incremento della percentuale di finanziamento dal 50% al 60%, abbassamento della soglia minima di accesso da €100.000 a €30.000 di ordini/contratti di fornitura, diminuzione dell’onerosità del finanziamento.


Contributi per assunzioni con Garanzia Giovani: incentivi per le imprese che assumono ragazzi disoccupati/inoccupati dai 15 ai 29 anni inseriti nel Programma, tramite tirocini, contratti di apprendistato, contratti a tempo determinato/indeterminato